Milan-Rangnick, la prossima settimana decisiva: il tedesco tratta la buonuscita

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Ralf Rangnick al Milan, ci siamo quasi: il manager tedesco tratta la buonuscita dal gruppo Red Bull e i rossoneri attendono

di Alessio Roccio, @Roccio92
Ralf Rangnick

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSRalf Rangnick al Milan, ci siamo! Come riportato questa mattina dalla Gazzetta dello Sport, il manager tedesco è all’ultimo chilometro prima del traguardo e ormai è vicinissimo a trovare l’accordo per la separazione dai propri datori di lavoro del gruppo Red Bull. Prima di potersi accasare a Milano e iniziare la nuova avventura coi rossoneri, infatti, il 62enne di Backnang raggiungerà un’intesa sulla buonuscita con l’azienda austriaca visto il suo contratto triennale ancora in essere.

Dopodiché comincerà in via Aldo Rossi un progetto triennale che lo porterà fin da questa estate ad avere un’importante budget sul mercato. Da tempo si parla di 75 milioni a disposizione più il 50% dei ricavi dalle vendite dei calciatori attualmente in rosa. La rosea spiega come siamo entrati nella fase decisiva per il cambio di consegne a Casa Milan. In questi giorni Rangnick sta discutendo con il gruppo Red Bull i termini della propria risoluzione del contratto e i dialoghi stanno proseguendo senza troppi scossoni.

Tuttavia, la buonuscita sarà milionaria per via dell’ottimo operato del tedesco e per questo non potrà essere risolta in un battito di ciglia. Ci sono voci discordanti tra domanda e offerta, ma in realtà le parti troveranno presto un accordo. Al momento è impossibile dare una tempistica, ma il Milan attende silenziosamente anche perché prima c’è un campionato da finire nel migliore dei modi. Tutto lascia credere, però, che la prossima settimana possa essere quella decisiva. INTANTO SPUNTA UN INDENNIZZO CHE IL MILAN DOVRA’ PAGARE PER LIBERARE RANGNICK>>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓


 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy