Milan, quanto corri: ecco i segreti della squadra di Pioli

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – La Gazzetta dello Sport si sofferma sul lavora atletico fatto dal Milan in queste settimane: i rossoneri sono tra i più in forma

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Come viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, il Milan corre, soprattutto nei secondi tempi. Il segreto? Una preparazione ad hoc, che ha permesso ai rossoneri di partire a mille nonostante lo stop per il coronavirus.

Grande merito di Pioli, ma non solo. Un ottimo lavoro è stato svolto dai preparatori atletici Matteo Osti e Roberto Peressutti e i collaboratori Luca Monguzzi e Marco Vago. “Abbiamo pianificato la ripresa non appena è arrivato lo stop, ma il merito è soprattutto dell’allenatore – spiega Osti – . È stato bravissimo a dosare la tensione agonistica, aggiungendo un pizzico di carica giorno dopo giorno”. Dello stesso avviso anche gli altri: “Abbiamo applicato la stessa strategia, ad esempio non forzando i tempi per le sedute di preparazione a video durante il lockdown. Ricordiamoci che in quei mesi ogni giocatore si è tenuto in forma con strumenti e disponibilità differenti: c’è chi vive in appartamento e chi aveva più spazi per allenarsi. Quando li abbiamo rivisti a Milanello avevamo di fronte una situazione atletica oggettivamente disomogenea”.

“Gli allenamenti individuali ci hanno permesso di livellare la rosa e riportare tutti alle stesse condizioni – dice Peressutti –. Paradossalmente abbiamo sfruttato a nostro vantaggio quella fase che tanti altri club avrebbero voluto il più breve possibile. Nel frattempo si era creata una simbiosi tra staff e giocatori e tutto è diventato più semplice”. I fatti hanno dato ragione allo staff, visto che la squadra di Pioli, da quando è ricominciata la Serie A, ha collezionato 4 vittorie e un pari, ha una media di tre gol a partita e concede in media 2,2 tiri a partita. Infine alcune notizie sui singoli, svelate da Osti: “Castillejo potrebbe rientrare per le ultime partite. Ibrahimovic? È ai livelli di forma pre pandemia”. INTANTO IL MILAN PUNTA UN NUOVO ATTACCANTE, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy