Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CHAMPIONS, MILAN-PORTO

Milan-Porto, non è un Diavolo da Champions: si poteva fare di più

Milan-Porto, la qualificazione dei rossoneri è appesa a un filo (credits: Getty images)

Milan-Porto finisce con il risultato di 1 a 1: la qualificazione è appesa a un filo, ma i rossoneri possono ancora sperare

Salvatore Cantone

Milan-Porto, come scrive il Corriere della Sera, ha dato un ulteriore conferma: non è un Diavolo da Champions. Il girone era molto difficile, ma un punto in quattro partite è davvero troppo poco per un club del blasone del Milan. Certo, i rossoneri hanno inesperienza in questa competizione, ma almeno nelle due partite contro il Porto si poteva fare qualcosa in più.

Restando alla gara di ieri sera, il Milan ha buttato via il primo tempo, subendo l'organizzazione dei portoghesi che sono passati meritatamente in vantaggio. E' vero che la rete è viziata da un fallo su Ismael Bennacer, ma questa è la Champions League: si tende a fischiare molto di meno e quindi bisogna stare molto più attenti. Nella ripresa il Milan ha reagito, ma non è bastato per portare a casa i tre punti.

Ora la qualificazione è appesa a un filo, ma non è ancora finita. Il Liverpool ha battuto l'Atletico Madrid, quindi c'è ancora speranza. Bisogna vincere contro gli uomini di Simeone e di Klopp e sperare in una serie di risultati favorevoli dagli altri campi. Insomma, la Champions si sta rivelando molto ostica per il Milan, contrariamente alla propria storia, ma il Diavolo può ancora sperare. Intanto il Milan sul calciomercato pensa a un giocatore del Real Madrid. Ecco chi è.

tutte le notizie di