Milan, la rabbia di Ibrahimovic: ecco cosa chiede alla squadra | News

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Zlatan Ibrahimovic molto arrabbiato dopo la sconfitta contro il Lille: lo svedese vuole subito riscattarsi

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Zlatan Ibrahimovic AC Milan

Ultime Notizie Milan News: la rabbia di Ibrahimovic

 

MILAN NEWS  – Tuttosport, in edicola questa mattina, si concentra su Zlatan Ibrahimovic, che con il Verona sarà ovviamente titolare. Come tutti sanno, all’attaccante non piace perdere, e dunque lo svedese vuole subito riscattarsi domenica sera contro Juric.

Dopo la sostituzione contro il Lille, Ibrahimovic ha effettuato un gesto con le dita che indicava la necessità di dover ripetere sempre gli stessi concetti dentro e fuori dal campo. I momenti difficoltà all’interno di una partita ci possono stare, ma bisogna reagire in maniera diversa rispetto a quanto fatto contro i francesi. Ibra, dopo la vittoria contro l’Udinese, ha detto che i giovani non devono preoccuparsi e che sarà lui a prendersi tutte le responsabilità. E così è stato ieri a Milanello.

A proposito di Milanello, ieri la squadra si è ritrovato dopo la sconfitta di giovedì. Ovviamente nessuno era contento, ma il clima è sereno e la concentrazione è massima. Il Milan vuole battere il Verona per continuare la striscia di risultati utili consecutivi in campionato e soprattutto per accumulare punti per l’obiettivo Champions League. Bisognerà stare comunque molto attenti, perchè il Verona di Juric è una squadra molto organizzata che gioca bene a calcio, e dunque ci vorrà sicuramente una prova diversa rispetto a quella contro il Lille.

Ibrahimovic vuole tornare a fare la differenza. A proposito di questo aspetto, ieri è stato nominato MVP della Serie A per il mese di ottobre. Ecco le parole dell’AD della Lega Serie A, De Siervo: “L’avvio di stagione di Zlatan Ibrahimovic è stato strepitoso, con sette gol realizzati in quattro partite. L’attaccante rossonero da quando è tornato nel nostro Campionato ha cambiato il volto del Milan, trascinando i compagni in campo con il suo carisma e qualità tecniche da vero fuoriclasse. Ibrahimovic è un campione infinito ed è la dimostrazione che l’età non è un fattore determinante se lavori ogni giorno con serietà, entusiasmo e passione”. A proposito di Milan-Verona, Pioli si affida ai fedelissimi. VAI ALLA NOTIZIA>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy