Milan: duttilità e tanta corsa. Dai un voto al 2020 di Saelemaekers

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Uno dei calciatori rivelazione della stagione rossonera: che voto merita il 2020 di Saelemaekers?

di Alessio Roccio, @Roccio92
Alexis Saelemaekers AC Milan Sassuolo-Milan

Dai un voto al 2020 di Alexis Saelemaekers

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Gennaio 2020. A Linate sbarca un ragazzo biondo, giovane e dal cognome quasi impronunciabile. Arriva dall’Anderlecht e inizialmente non è chiaro se per fare l’esterno alto a destra, oppure il terzino dal momento che in Belgio ha svolto diversi ruoli nella sua ancora breve carriera. Parliamo di Alexis Saelemaekers sul quale lo scetticismo circa un suo possibile impiego importante e duraturo al Milan in pochi puntavano. Eppure, tutti si sono dovuti ricredere, imparare la pronuncia corretta del suo cognome ed elogiare il classe ’99 che tanto bene sta facendo come esterno destro.

Recentemente Paolo Maldini in una intervista ha rivelato come Saelemaekers sia stato l’ottimo risultato dello scouting rossonero, che ha nella figura di Geoffrey Moncada il principale uomo di punta. Prima di diventare un titolare fisso in questa stagione, il classe 1999 belga ha dovuto faticare per trovare spazio. Solamente 32 minuti distribuiti in 3 presenze. Ma dopo il lockdown qualcosa è cambiato. Con le gare in rapida sequenza e il poco tempo per recuperare le energie, Saelemaekers ha trovato sempre più continuità, conquistando la fiducia di Pioli e scalando le gerarchie.

Dopo l’estate, Alexis ha superato definitivamente Castillejo tra i preferiti di Pioli, venendo promosso a titolare sull’esterno di destra. Saelemaekers si sta dimostrando soprattutto un uomo di campionato, dal momento che in Europa League – preliminari esclusi – è stato impiegato solamente 10 minuti nel match di esordio contro il Celtic Glasgow. In questa stagione 17 presenze totali, in cui ha messo a segno 3 reti (ultima in trasferta contro il Sassuolo) e 3 assist, diventando un punto fermo della squadra. Arrivato come terzino è diventato presto un’ala a tutto campo, raggiungendo anche l’obiettivo di esordire con la maglia della nazionale belga. Mercato Milan – Dalla Spagna: “Brenner al Diavolo si farà”. VAI ALLA NOTIZIA >>>

 

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy