Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan, due anni dal ritorno di Ibrahimovic: il suo acquisto è stato determinante

Milan, due anni dal ritorno di Ibrahimovic: il suo acquisto è stato determinante

Due anni fa Zlatan Ibrahimovic iniziava ufficialmente la sua seconda avventura con la maglia del Milan: il suo acquistato è stato azzeccato

Enrico Ianuario

Il 27 dicembre del 2021 il Milan ufficializzava l'acquistato dello svincolato Zlatan Ibrahimovic. Terminata la sua avventura in MLS con la maglia dei Los Angeles Galaxy, Ibra tornava in Serie A dopo sette anni dall'ultima apparizione con la maglia rossonera. Un acquisto fortemente voluto dalla dirigenza di via Aldo Rossi, al lavoro per sollevare una squadra messa male in campionato e lontana dai fasti di un tempo. Nonostante ciò, alcuni addetti del lavoro non erano completamente d'accordo con il ritorno di Ibrahimovic, un calciatore considerato vecchio ma che, in realtà, si è dimostrato quanto mai fondamentale per la rinascita rossonera.

In questi due anni e mezzo, Zlatan Ibrahimovic ha disputato 62 partite tra campionato e coppe segnando 35 gol. Mica male per un campione come lui con 40 anni compiuti solamente ad ottobre. Il ritorno di Zlatan ha dato più sicurezza ai suoi compagni di squadra e ha aiutato molto anche l'allenatore del Milan, Stefano Pioli. Insieme hanno conquistato una qualificazione in Champions League, competizione che non veniva disputata dai rossoneri da diverse stagioni. Il futuro di Ibrahimovic è incerto, ma prima di appendere le scarpe al chiodo proverà fino alla fine di conquistare quello scudetto che manca da ben 10 anni dalle parti di Milanello. Milan, ecco il vero sogno di Maldini per l'attacco dell'anno prossimo >>>

tutte le notizie di