Milan, Capello e la conversazione con Ibra: “Ecco cosa mi ha detto oggi”

Fabio Capello, ospite oggi a Milanello per l’allenamento della squadra, ha raccontato un retroscena sul dialogo avuto con Zlatan Ibrahimovic

di Renato Panno, @PannoRenato
Fabio Capello a Milanello

Milan, il colloquio tra Capello e Ibrahimovic 

 

Fabio Capello, ospite oggi a Milanello per l’allenamento della squadra, ha raccontato un retroscena sul dialogo avuto con Zlatan Ibrahimovic. Le dichiarazioni ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Ibra è sempre il solito, grande personalità, grande forza, grande qualità. Si sente come un condottiero. A tutti i giocatori ho cercato di dare qualche cosa, secondo le mie idee secondo la professionalità che vedevo nei giocatori. In lui vedevo una grande professionalità, quando vedi un giocatore che può darti molto insisti di più perché vedi miglioramenti giornalieri. Il che ti porta ad essere non più di parte ma più coinvolto. Io assieme ad Italo Galbiati ho cercato di far emergere le qualità del giocatore. Adesso è maturo, sa di non avere più la velocità di una volta, sa quello che può dare e sa quello che deve chiedere. Capisce esattamente quello che deve fare. Questo è molto importante, Pioli lo ha capito e fa sì che tutto avvenga in armonia. Oggi mi ha detto: ‘Io ho imparato, lei mi ha insegnato, adesso io insegno’“. Calciomercato Milan – Un obiettivo non rinnova: pronto l’assalto. VAI ALLA NOTIZIA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy