Lotito: “Un giocatore mi ha detto: ‘Ma quale Milan e Juve, la Lazio…”

Claudio Lotito, presidente della Lazio, ha parlato in conferenza stampa di vari temi, stuzzicando in un certo anche il Milan e la Juventus

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Claudio Lotito Lazio

Lazio, Lotito parla di Milan e Juventus

 

Claudio Lotito, presidente della Lazio, ha parlato in conferenza stampa per presentare Carolina Morace, nuovo coach della squadra femminile. Il patron biancoceleste ha affrontato vari argomenti, stuzzicando anche Milan e Juventus: “Il progetto è far sì che la società abbia una credibilità internazionale. Alcuni giocatori che sono arrivati hanno fatto considerazioni che mi hanno fatto sentire orgoglioso di essere presidente della Lazio perché dicono che qui non fare bene è impossibile. Quale Milan e quale Juve mi ha detto un giocatore, qui siamo a un altro livello… Voi non avete visto la struttura e l’organizzazione che per mettere giocatori e allenatori nelle condizioni migliori per esprimersi al 100%”.

Sul rinnovo di Simone Inzaghi: “Ma non c’è nessun appuntamento, qui non ci sono i piccioni viaggiatori che mandano i messaggi. Ci sentiamo tutti i giorni, tra me e Simone non ci sono né segreti né problemi. L’unico problema che c’è è il tempo perché io non ci sono quasi mai e lui è preso da mille cose. Il giorno prima del match contro l’Atalanta io sono andato a Formello per salutare la squadra e non sono riuscito nemmeno a vederlo perché lui era in conferenza stampa. Ci sono situazioni che prescindono, che non devono essere sottoposte a dietrologie”. ESCLUSIVA- Varga: “Ecco chi è Kerkez”. VAI ALLA NOTIZIA>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy