Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIO NEWS

Ibrahimovic si offrì come dirigente del Psg. Leonardo: “È fastidioso”

Zlatan Ibrahimovic e il retroscena che riguarda il Psg. Leonardo stizzito (Getty Images)

Il libro di Zlatan Ibrahimovic continua a regalare perle importanti. Lo svedese si è proposto al Psg come ds. Leonardo come l'avrà presa?

Renato Panno

Zlatan Ibrahimović non è mai stato uno che le manda a dire: il suo personaggio è questo, che piaccia o no. L'uscita del suo libro 'Adrenalina' ha inoltre sottolineato ancora di più il suo atteggiamento diretto nei confronti dei suoi possibili detrattori. Tra o protagonisti punzecchiati, anche indirettamente, c'è Leonardo, ex dirigente del Milan ora al Psg. Queste le dichiarazioni: "Estate 2021. È vero, mi sono offerto al PSG, ma non come calciatore. Come direttore sportivo. Ho chiamato Nasser Al-Khelaifi, il presidente, e gli ho proposto: ‘Se non rinnovo il contratto con il Milan, verrò al Psg e ripristinerò l’ordine nella tua squadra’. Nasser ha riso, ma non ha detto di no”.

La riposta di Leonardo non si è fatta attendere. Ecco la sua replica ai microfoni di Europa1: “È qualcosa di assolutamente fastidioso, ma questo non cambia le cose. Ho 52 anni, posso leggere e capire le volontà di Zlatan. Lo conosco bene e non sono il tipo che va dalla stampa a rispondergli. Anzi, io non voglio rispondergli. Si è proposto come direttore sportivo del Psg? Il silenzio è la risposta migliore”. Le Top News di oggi: Theo c'è, un'intervista esclusiva e Casa Milan venduta

tutte le notizie di