Giornata della Memoria: il Milan adotta una Pietra D’Inciampo | News

Oggi, 27 gennaio è la giornata della Memoria. Il Milan adotta una Pietra D’Inciampo per ricordare le vittime dello sterminio nazista

di Redazione
Ivan Gazidis AC Milan

Giornata della Memoria: l’iniziativa del Milan

 

Nell’ambito del programma RESPACT, il manifesto del club per promuovere equità sociale, uguaglianza e inclusività, AC Milan, riconoscendo l’importanza della riflessione e della sensibilizzazione in ricordo della Shoah, ha deciso di aderire a sostegno della Giornata della Memoria supportando e valorizzando il progetto dedicato alle Pietre d’Inciampo. Ricoperte di ottone lucente, le pietre rappresentano il più grande monumento diffuso d’Europa in ricordo delle vittime dei campi di sterminio nazisti.

Il progetto digital “Instagram History” è stato realizzato grazie alla collaborazione tra il Comitato Pietre d’inciampo, Imille e CTRL Magazine, con il Patrocinio del Comune di Milano e il sostegno della Senatrice a Vita Liliana Segre. In occasione della 76esima ricorrenza della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, i profili Instagram di personaggi di rilevanza pubblica si riempiranno di racconti dei 121 deportati milanesi a cui sono state dedicate le Pietre d’Inciampo, creando così degli Instagram Carousel. L’utilizzo di Instagram permetterà di condividere il valore e l’importanza della memoria rendendola facilmente fruibile a tutti, soprattutto ai più giovani.

Attraverso l’intervista al Presidente del Comitato Pietre d’Inciampo di Milano Marco Steiner, figlio di Mino Steiner, allievo del Milan e deportato nei campi di concentramento nel 1944, vengono ripercorsi i passaggi principali del periodo storico caratterizzato dalla presenza del Terzo Reich. Pensieri, sensazioni e riflessioni che testimoniano l’importanza di non dimenticare mai questo drammatico periodo del nostro passato, affinché, come dice la stessa legge “simili eventi non possano mai più accadere”.

Calciomercato Milan: ritorno di fiamma in difesa. VAI ALLA NOTIZIA>>>

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy