Gazidis: “La ripresa del Milan? Tre nomi: Pioli, Maldini e Ibrahimovic”

L’Amministratore Delegato del Milan Ivan Gazidis ha rilasciato una lunga intervista a “Grant Wahl” per il podcast “Fútbol”. Queste le sue dichiarazioni

di Alessio Roccio, @Roccio92
Ivan Gazidis AD Milan

Gazidis e la ripresa del Milan: la risposta

 

 

L’Amministratore Delegato del Milan Ivan Gazidis ha rilasciato una lunga intervista a “Grant Wahl” per il podcast “Fútbol”. Queste le sue parole alla domanda su quali sono stati i momenti chiave che hanno portato alla ripresa del Milan.

“Non c’è solo un momento, ci sono così tante cose da dire. È davvero una grande storia con tanti momenti… Posso parlarti del nostro allenatore Stefano Pioli e del lavoro che sta facendo. È arrivato in un momento davvero difficile come spesso accade ai nuovi allenatori. Ha portato calma, concentrazione e modernità nell’approccio alle partite. Una persona incredibile, un allenatore top. Posso raccontarti la storia di Paolo Maldini, il nostro direttore tecnico affiancato dal DS Ricky Massara. Come ben saprai Paolo è una leggenda del calcio, ma sta mettendo tutto sé stesso in questo nuovo ruolo. Posso raccontarti della proprietà. Come saprai il club è passato attraverso dei cambi di proprietà, e ora c’è la nuova proprietà americana. Hanno risollevato il club da una situazione finanziaria davvero molto complicata. Poi possiamo parlare di Ibrahimovic, dalla MLS alla Serie A per rimettersi in gioco ancora una volta. E ancora, possiamo parlare di questa squadra. Una squadra ricostruita con giocatori davvero giovani. Nonostante Ibra siamo la seconda squadra più giovane nei top 5 campionati europei e la più giovane della Serie A. Abbiamo davvero ricostruito con giocatori giovani che stanno crescendo insieme alla squadra, sia caratterialmente che tecnicamente. Ci sono tante storie, tanti momenti diversi e sono tutti importanti”, le parole del dirigente rossonero.

 

ECCO QUI, INVECE, IL REPORT DI OGGI DA MILANELLO>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy