Fontana: “Lombardia rischia zona rossa, peggiorati tutti i parametri”

MILAN NEWS – La Lombardia rischia di tornare in zona rossa a causa del peggioramento dei dati. Lo ha detto il presidente Fontana. Le sue dichiarazioni.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
Attilio Fontana

MILAN NEWS – Una situazione che torna a peggiorare in Lombardia. Il presidente della regione, Attilio Fontana, ha annunciato ai microfoni di Sky che la Lombardia è vicina a tornare in zona rossa a causa del peggioramento di tutti i parametri relativi al Coronavirus. Ecco le sue parole: “La scorsa settimana l’RT si è improvvisamente innalzato a 1,24 e tenendo conto dei nuovi parametri ci stiamo sicuramente avvicinando alla zona rossa. Mi auguro che questi numeri si invertano, ma se non avverrà il rischio è concreto e in questo caso sarà prevista la chiusura di tutte le scuole. Stiamo peggiorando in tutti i parametri. Oggi con il governo si valuterà se all’interno delle singole zone vanno introdotte nuove restrizioni diverse da quelle che oggi esistono. Abbiamo potuto accertare con abbastanza sicurezza che ci sono dei comportamenti che non possiamo più permetterci. L’ondeggiamento fra zone gialle, arancioni e rosse non porta a una stabilità. Credo che con i nostri tecnici dovremmo concentrarci sull’individuazione di quei comportamenti che sono assolutamente da escludere, di quelle attività che sono da non svolgere e ciò consentirebbe forse un comportamento più equilibrato, non così altalenante. Così si può sapere con alcuni mesi di anticipo cosa si può fare e cosa no”.

BRAHIM IS ON FIRE, RESTA O VA A FINE ANNO? >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy