Ex Milan – Rivaldo: “Florentino Perez primo colpevole della crisi del Real Madrid”

Ex Milan – Rivaldo: “Florentino Perez primo colpevole della crisi del Real Madrid”

Il brasiliano Rivaldo, ex attaccante di Barcellona e Milan, ha parlato della crisi del Real Madrid, ma anche di Lionel Messi e Cristiano Ronaldo

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Rivaldo, ex attaccante di Barcellona e Milan, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di ‘MARCA‘. Queste le dichiarazioni del brasiliano Rivaldo:

Sulla crisi del Real Madrid: “Florentino Perez è il primo colpevole, è il capo ed il Presidente. Ha cambiato alcune cose che hanno fatto sì che Zinedine Zidane lasciasse il Real Madrid e sapeva già che Cristiano Ronaldo avrebbe fatto lo stesso”.

Sull’addio di CR7 alla ‘Casa Blanca’: “Se Ronaldo fosse rimasto al Real Madrid, non sarebbe successo tutto quello che sta accadendo ora, però all’addio del portoghese avrebbe dovuto reagire tutto l’ambiente”.

Sul possibile addio di Lionel Messi al Barcellona: “Il Barça rischierebbe di vivere la stessa situazione del Real Madrid, se Messi dovesse dire addio. Leo è un giocatore che ti risolve da solo le partite e se non venisse sostituito da un giocatore simile, si rischierebbe di incontrare le stesse difficoltà del Real”.

Sulla possibilità che i blaugrana vincano la Champions League: “Il Barcellona ha una grandissima occasione di vincere la Champions, perché agli ottavi sono state eliminate delle grandi squadre”. Intanto, novità sul futuro di Messi. Continua a leggere >>>

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy