L’evoluzione di Rafael Leao: una “freccia per Ibrahimovic”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – L’impatto di Rafael Leao in questo inizio di stagione è stato devastante. La sua “evoluzione”, una “freccia per Ibra”: l’analisi

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Rafael Leao Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Una prestazione da migliore in campo per Rafael Leao, anche contro la Roma. Numeri straordinari del giovane portoghese in queste ultime giornate di Serie A. Ricordiamo che oltre ai due assist di ieri per Ibrahimovic e Saelemaekers, Leao era stato devastante anche nel derby contro l’Inter nell’assist a Ibra.

I colleghi del Corriere dello Sport, oggi in edicola, hanno analizzato ed elogiato l’evoluzione di Leao: una “freccia per Ibra”. Velocità, dribbling, superiorità numeriche e assist: con l’aiuto di Ibra (e di Pioli, aggiungiamo) è diventato un valore aggiunto per questo Milan. Soprattutto vista l’assenza di Ante Rebic per infortunio da un mese, il suo exploit è arrivato nel momento migliore.

I numeri di Rafael Leao sono super, sia in fase offensiva che in quella difensiva: 3 assist in 228 minuti giocati; dribbling riusciti: 61,5%, ovvero 8 su 13 tentati; creato 3 grandi occasioni, 4 passaggi chiave e 4 cross. Stupisce, sempre in positivo, anche in fase difensiva: 9 palloni recuperati e 19 contrasti vinti (e 22 persi).

Il lavoro tattico su di lui, fatto da Pioli, è straordinario. Poi l’apporto di Ibra, e dei compagni, che lo aiutano probabilmente anche mentalmente. Speriamo che il portoghese continui così, il Milan ha bisogno della sua imprevedibilità e freschezza per tornare in Champions League. Ora Leao ha bisogno di fare quel salto di qualità, quell’ulteriore step che ogni calciatore che veste la maglia rossonera deve avere: la continuità, nel corso ‘della’ partita e nel corso ‘delle’ partite future. Già da domani, in Europa League.

LA CONFERENZA STAMPA DI PIOLI E KRUNIC >>>

GAZIDIS E SCARONI ALL’ASSEMBLEA DEI SOCI: LE DICHIARAZIONI >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy