Coronavirus, chiusa la Lombardia: campionato a rischio?

Coronavirus, chiusa la Lombardia: campionato a rischio?

Il Coronavirus avanza e per questo in serata è stato deciso di chiudere la Lombardia e alcune zone di Veneto, Piemonte ed Emilia-Romagna. Serie A a rischio

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Lega Serie A Sky Coronavirus Milan

NEWS MILAN – La notizia è stata da poco battuta dalle agenzie di stampa. Lombardia chiusa, ingresso e uscita solo per gravi motivi. Il nuovo decreto per ridurre ulteriormente i contagi da Coronavirus. L’anticipazione arriva da Il Corriere della Sera, e sta trovando numerose conferme. Non solo la Lombardia, chiuse anche alcune zone di Veneto, Emilia-Romagna e Piemonte.

Sarà dunque consentito l’ingresso a queste regioni solo per motivi “gravi e indifferibili“. Nel provvedimento viene stabilita una “zona di sicurezza” dove sono previste limitazioni strettissime fino al 3 aprile. Tra cui la sospensione delle attività sciistiche e degli eventi pubblici, oltre alle scuole chiusi musei, palestre, piscine, teatri e discoteche, fermi i concorsi pubblici ad esclusione del personale sanitario.

In tutto questo, c’è il clamoroso rischio che la Serie A e altre competizioni nazionali possano essere sospese. Al momento però non sembra esserci rischio sospensione campionato. La situazione Coronavirus però si aggiorna d’ora in ora, con notizie sempre meno rassicuranti.

A tal proposito, duro commento del presidente dell’AIC Damiano Tommasi proprio sullo stop del campionato: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy