Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Cori razzisti a Ibra e Kessie, la Roma: “Tolleranza zero, verifiche in corso”

ROME, ITALY - OCTOBER 31: Zlatan Ibrahimovic of AC Milan celebrates with team mates after scoring their side's first goal during the Serie A match between AS Roma and AC Milan at Stadio Olimpico on October 31, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

La Roma, con un comunicato ufficiale, ha preso le distanze dai cori razzisti indirizzati nei confronti di Zlatan Ibrahimovic e Franck Kessie

Renato Panno

La Roma, con un comunicato ufficiale, ha preso le distanze dai cori razzisti indirizzati nei confronti di Zlatan Ibrahimovic e Franck Kessie. Il club giallorosso si è detto impegnato a verificare quanto accaduto con le autorità competenti. Ecco la nota apparsa sul sito.

"All’AS Roma c’è tolleranza zero nei confronti del razzismo in ogni sua forma. Il Club è concretamente impegnato da molti anni nel contrastare il razzismo e ogni forma di discriminazione. Come organizzazione, continuiamo a promuovere con ogni mezzo possibile un cambiamento positivo. A dimostrazione del nostro impegno continuo nel combattere questa piaga, calciatori e calciatrici dell'AS Roma partecipano periodicamente a incontri nelle scuole nei quali si diffondono valori come uguaglianza, rispetto e inclusione dentro e fuori dal campo. Non essendo in possesso di tutte le informazioni sugli episodi citati e degli atti relativi al provvedimento del Giudice Sportivo, il Club è già in contatto con le autorità e le istituzioni competenti per verificare quanto accaduto". Le Top News di oggi: problemi per Ballo-Touré, panchina per Rafael Leao in Milan-Porto?