Benevento-Milan, riecco Kjaer: Pioli ritrova il suo pilastro | News

ULTIME NOTIZIE BENEVENTO MILAN – Stefano Pioli, come viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, ritrova Simon Kjaer dopo un mese di assenza

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Simon Kjaer AC Milan

Ultime Notizie Benevento Milan: il ritorno di Kjaer

 

MILAN NEWS La Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, si sofferma sul ritorno di Simon Kjaer contro il Benevento. Il Milan in un solo colpo ritroverà  esperienza, solidità e leadership, fattori molto importanti per ripartire al meglio in questo 2021. Nonostante comunque l’assenza del danese, la squadra rossonera ha fatto delle ottime cose grazie a Romagnoli, Gabbia e Kalulu.

Entrando più nello specifico, senza Kjaer il Milan ha messo insieme 4 vittorie e 2 pareggi tra campionato ed Europa League. In ogni caso il ritorno dell’ex Siviglia è fondamentale, perchè con lui in campo la squadra soffre poco e subisce ancora meno. Emblematici da questo di punta di vista i numeri. Tra Sampdoria e Lazio, cioè nella  fetta di campionato in cui Pioli ha dovuto fare a meno di Kjaer, il Milan ha incassato 8 gol. Stesso numero di reti prese nelle partite precedenti, che però erano state 9. Fino all’infortunio, il danese le aveva giocate tutte dal primo minuto.

Ricordiamo che l’arrivo di Kjaer non era stato preso nel migliori dei modi, considerando la trattativa fallita per Todibo, dieci anni più giovane di lui. L’ingaggio dall’Atalanta, invece, ha permesso di equilibrare un reparto che si reggeva solo su Alessio Romagnoli. L’arrivo di Zlatan Ibrahimovic ha fatto il resto: il Milan è diventato una macchina da gol, con 38 reti al passivo in 26 partite nel 2020, miglior difesa della A nell’anno solare insieme a quella dell’Inter.

Contro il Benevento non ci sarà Theo Hernandez, squalificato, ma il Milan ritroverà Kjaer. Un’arma in più a disposizione di Pioli per tenere l’Inter alle spalle e per allungare la striscia di imbattibilità fuori casa. E’ dall’11 gennaio che i rossoneri non perdono lontano da San Siro, avendo infilato 21 risultati utili di fila tra A e coppe.  La nostra esclusiva con Paolo Condò. VAI ALLA NOTIZIA>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy