Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

ATALANTA-MILAN

Atalanta-Milan, Musso vs Maignan: nessuno in Italia para più di loro

Mike Maignan (portiere AC Milan) nel riscaldamento di Milan-Atlético Madrid della Champions League 2021-2022 | News (Getty Images)

Domani ci sarà Atalanta-Milan e quindi sfida a distanza tra Musso e Maignan, i due portieri con la percentuale di parate più alta in Serie A.

Stefano Bressi

Nell'ultimo Atalanta-Milan, decisivo per la qualificazione in Champions League dei rossoneri, il duello tra i pali era tutto italiano: Gianluigi Donnarumma in rossonero e Pierluigi Gollini per i nerazzurri. Ora, il classe 1999 è finito al Paris Saint-Germain, mentre il classe 1995 al Tottenham. A distanza di poco più di quattro mesi, tutto è cambiato da questo punto di vista.

Domani sera ci sarà di nuovo Atalanta-Milan, settima giornata di Serie A, ma il duello a distanza tra i pali sarà una questione tra un argentino e un francese. Per i bergamaschi ci sarà infatti Juan Musso, argentino classe 1994, mentre per il Diavolo c'è Mike Maignan, francese classe 1995. La sfida è accesissima, anche se lo scontro diretto è certamente meno pesante dell'ultimo.

I due, comunque, hanno iniziato benissimo la stagione e non hanno assolutamente fatto rimpiangere i loro predecessori. Nessuna esitazione, nonostante per entrambi, in modo diverso, l'eredità fosse decisamente pesante, come sottolinea la Gazzetta. A conferma di tutto ciò ci sono i numeri: sono i due portieri migliori del campionato fino a questo momento. Maignan ha una percentuale di parate dell'83,33%, che lo rende il migliore. Subito dietro proprio Musso, col 75%. Dati considerando i portieri che hanno giocato almeno 5 partite. Considerandoli tutti, alla guida ci sarebbero i due napoletani.

Allargando lo sguardo a tutta Europa, il migliore è Edouard Mendy, senegalese classe 1992 del Chelsea, che è addirittura al 90%. Per il rossonero Maignan quarto posto assoluto. Numeri davvero eccezionali. Anche domani Maignan proverà a incidere con grandi interventi, ma il suo avversario sarà decisamente agguerrito. Intanto il Milan è pronto a un colpo in attacco a zero >>>

tutte le notizie di