Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

GUERRA

Arnault chiude temporaneamente le 124 botique di Louis Vuitton in Russia

Bernard Arnault, proprietario del gruppo di lusso LVMH | AC Milan News (Getty Images)

Arnault, proprietario del noto marchio di moda, ha deciso di cessare momentaneamente le proprie attività nel Paese guerrafondaio.

Stefano Bressi

Continuano ad arrivare ripercussioni per la Russia dopo aver dichiarato guerra all'Ucraina, invadendo i suoi territori, e una delle ultime è da parte di Bernard Arnault, proprietario di Louis Vuitton e, si dice, interessato all'acquisto del Milan da un po' di tempo. La trattativa per l'acquisto del club rossonero non si è mai concretizzata, ma molto concreta è la sua mossa: chiuse le 124 boutique di Louis Vuitton nel territorio russo. Segue a tante altre aziende che hanno deciso di interrompere i rapporti con la Russia dopo l'invasione. Ovviamente è una scelta temporanea. Qualora tutto tornasse alla normalità, le boutique torneranno in attività. Il sostituto di Ibrahimovic può arrivare gratis dal Liverpool: le ultime sul mercato del Milan

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di