Ambrosini: “Theo, insieme a Bennacer e Rebic, base del Milan del futuro”

Ambrosini: “Theo, insieme a Bennacer e Rebic, base del Milan del futuro”

MILAN NEWS – Al termine di Milan-Roma, l’ex capitano rossonero, Ambrosini, ha espresso il proprio parere su alcuni giocatori milanisti.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
Massimo Ambrosini Milan

MILAN NEWS – Una vittoria importante: Milan-Roma finisce 2-0. I rossoneri restano attaccati al treno per l’Europa League. Grande prova della squadra di Stefano Pioli, in cui continuano a brillare i soliti noti: grande prova di Theo Hernandez, che all’88’ aveva ancora fiato per farsi tutta la fascia nonostante i 32° C e guadagnarsi il calcio di rigore; insieme a lui bene anche Ismael Bennacer e il solito Ante Rebic. Di loro ha parlato l’ex capitano milanista Massimo Ambrosini ai microfoni di Sky.

“Theo ha dimostrato di poter restare in questo Milan. Anche Bennacer, dopo un inizio difficile, è riuscito a dimostrare grandi cose. Leao deve dimostrare ancora molto, è una sorpresa interessante, mentre Rebic è sicuramente un giocatore importante, ma non può tenere tutto il peso dell’attacco sulle sue spalle. Paquetà potrebbe essere sacrificato – riferisce Ambrosini -. Il Milan ha delle basi da cui ripartire e, in un certo senso, deve farlo con coscienza e secondo i dettami della dirigenza e della guida tecnica”. Per le parole di Pioli LEGGI LA NOTIZIA >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy