Romagnoli: “Con Giampaolo fino alla morte”

Romagnoli: “Con Giampaolo fino alla morte”

Il capitano del Milan Alessio Romagnoli ha parlato ai microfoni della RAI dopo la sconfitta per 1-3 del Milan con la Fiorentina. “Oggi ognuno per i cavoli suoi”

di Peppe Gallozzi

ULTIME MILAN– Il capitano del Milan Alessio Romagnoli ha parlato ai microfoni della RAI dopo la sconfitta dei rossoneri per 1-3 con la Fiorentina di Vincenzo Montella. Queste le sue parole: “In questi casi non c’è molto da dire perchè l’unica cosa che serve è stare insieme. E’ chiaro che dobbiamo migliorare ma il gruppo non deve mollare mai. Oggi non siamo stati squadra, sembrava che ognuno giocasse per i cavoli suoi. Non so perchè, ne parleremo in settimana. Il mister? Siamo con lui fino alla morte“. Intanto Costacurta picchia duro nel post di Milan-Fiorentina (qui le sue parole)

MALDINI: “Giampaolo resta, ha bisogno di tempo”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy