Reina: “Ogni tanto bisogna vincere soffrendo. Io furbo? Sono un professionista”

Reina: “Ogni tanto bisogna vincere soffrendo. Io furbo? Sono un professionista”

Pepe Reina, portiere del Napoli, ha parlato a ‘TMW Radio’ al termine della partita vinta per 2-1 dal Napoli a San Siro contro il Milan: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Napoli si è imposto per 2-1 allo stadio ‘Giuseppe Meazza’ contro il Milan, lanciando, così, l’assalto alla vetta del campionato. Particolarmente contento dei tre punti strappati ai rivali rossoneri il portiere azzurro, Pepe Reina, intervenuto nel post-partita ai microfoni di ‘TMW Radio’: “Oggi ho visto una squadra molto matura con grande carattere, personalmente mi rende molto felice perché ogni tanto bisogna vincere così. Abbiamo dimostrato che si può anche soffrire, che non facciamo solo bel calcio, a volte bisogna anche lavorare, essere competitivi, è il prossimo passo che questa squadra deve fare”.

Il Napoli, adesso, sembra coniugare bel calcio con la capacità di soffrire. La squadra avrà fatto il tanto atteso salto di qualità? “Il salto di qualità ci sarà quando troveremo continuità, è un bel segnale, siamo felici perché non sempre vinciamo così, in passato ci è mancato quel pizzico di cattiveria e competitività nel passato, oggi invece non è stato così e quindi sono fiero i questo Napoli, di questi compagni e di questa vittoria”, ha detto Reina che, in conclusione, ha replicato al tecnico del Milan, Vincenzo Montella, il quale nei giorni scorsi gli aveva dato del furbo: “Mi considero un giocatore che dà il massimo in campo, al di là degli errori, delle parate, penso che sono un professionista che dà il 100% ma ovviamente l’esperienza ti dà qualcosa in più”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Top & Flop rossoneri: l’analisi di Milan-Napoli

Le dichiarazioni di Maurizio Sarri a Premium Sport, a Sky Sport ed in conferenza

Le dichiarazioni di José Maria Callejon ed Allan nel post-partita

Le reazioni social su Milan-Napoli

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy