Verso Milan-Sampdoria, Pioli: “Ibrahimovic non è il salvatore della patria”

“La Gazzetta dello Sport”, in edicola questa mattina, ha riportato le parole di Stefano Pioli, che in conferenza stampa si è soffermato su Ibrahimovic

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

NEWS MILAN La Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, ha riportato le parole che Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha rilasciato in conferenza stampa nella giornata di ieri. L’argomento principale è ovviamente Zlatan Ibrahimovic, che contro la Sampdoria partirà dalla panchina.

“E’ un professionista fantastico, anche dopo la rifinitura è stato l’ultimo a lasciare lo spogliatoio. Ha grinta, passione, entusiasmo, vuole dimostrare che è ancora il campione che conosciamo – dice Pioli -. Non pensiamo sia il salvatore della patria perché tutti dobbiamo dare di più: sarà un valore aggiunto in partita e nella quotidianità, uno stimolo in più per tutti, me per primo. Ibra non ha una personalità qualunque, ha dato una svolta all’ambiente ed è percepibile ovunque. Tanta attesa non condiziona le mie scelte: sta bene ed è convocato, vuol dire che ha la possibilità di giocare. Ma non vinceremo solo con Ibra, vinceremo mettendo tutti in campo le qualità che abbiamo”. Intanto Pellegatti svela le ultime novità di mercato su Todibo, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy