Gazzetta – Udinese-Milan, la moviola: Samir, braccio largo ma …

Gazzetta – Udinese-Milan, la moviola: Samir, braccio largo ma …

Il Milan ha perso per 1-0 a Udine ma nel finale i rossoneri hanno reclamato per un tocco di braccio in area del difensore brasiliano dei friulani: l’analisi

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – ‘La Gazzetta dello Sport‘ in edicola questa mattina ha analizzato gli episodi da moviola di Udinese-Milan, gara vinta per 1-0 dai friulani di Igor Tudor grazie ad un colpo di testa del difensore Rodrigo Becão al 72′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Succede tutto nella ripresa. Al 69’ lo spagnolo Jesús Suso verticalizza per Krzysztof Piatek che, a contatto con Troost-Ekong, cade a terra: contatto quasi nullo e comunque fuori area secondo la ‘rosea‘. I due si beccano, il polacco stramazza al suolo ma ha subito solo un buffetto.

Bene fa, dunque, l’arbitro Fabrizio Pasqua a non intervenire. All’80’ il Milan protesta per un mani in area friulana di Samir: il tocco c’è e il braccio è abbastanza largo, ma Pasqua dopo la review ritiene il movimento naturale e quindi non concede il calcio di rigore al Diavolo. Per l’analisi della partita, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy