Sì al progetto nuovo stadio, sale il prezzo di vendita del Milan

Sì al progetto nuovo stadio, sale il prezzo di vendita del Milan

Con il sì (vincolato) del Comune di Milano alla realizzazione del nuovo stadio in città, il Milan vale già di più in ottica di una futura cessione

di Daniele Triolo, @danieletriolo
ULTIME MILAN – Secondo quanto riferito dal quotidiano ‘Repubblica‘ in edicola questa mattina, il primo vero ‘via libera’ al progetto per la realizzazione del nuovo stadio di Milano, fornito ieri (seppur vincolato) dal Consiglio Comunale del capoluogo meneghino, ha già un primo … effetto collaterale.
Nonostante, infatti, il fondo Elliott Management Corporation, proprietario del Milan, ribadisca che continuerà a gestire il club di Via Aldo Rossi per un periodo non inferiore ai 4 anni, la cessione della società rossonera potrebbe sbloccarsi anche in tempi non necessariamente così lunghi.
Solo con la concessione per il nuovo stadio, infatti, la cifra per un’eventuale, futura cessione del Milan, ipotesi fin qui smentita con forza dai portavoce della famiglia Singer, di innalzerebbe di almeno 200 milioni di euro dai 526 stimati da ‘Forbes‘. Ciò, però, resterebbe comunque lontana dalla richiesta ventilata la scorsa estate, quando venne attribuita al gruppo francese del lusso di Bernard Arnault l’intenzione di acquistare il Milan: poco meno di un miliardo.
Intanto, Stefano Pioli, tecnico rossonero, pensa a come poter battere la Spal nello scontro di giovedì sera a ‘San Siro‘: per le mosse che ha in mente l’allenatore emiliano, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy