Milan, Vocalelli: “Rinnovo Donnarumma? Non c’è motivo per andare via”

Il giornalista Alessandro Vocalelli, a ‘La Gazzetta dello Sport’, ha spiegato il suo punto di vista sulla questione Gianluigi Donnarumma

di Renato Panno, @PannoRenato
donnarumma, portiere AC Milan

Milan, Vocalelli su Donnarumma 

 

Il giornalista Alessandro Vocalelli, a ‘La Gazzetta dello Sport’, ha spiegato il suo punto di vista sulla questione Gianluigi Donnarumma. Ecco le dichiarazioni: “Donnarumma – già oggi tra i migliori portieri in circolazione – è destinato a diventare il numero uno al mondo. Vedrete che, alla fine di questo tira e molla, Donnarumma resterà comunque al Milan. Certo, la trattativa è ancora aperta, vivace e un po’ frizzante verrebbe da dire, ma seguendo il filo della logica – e non solo dei freddi numeri – non c’è un motivo reale, consistente, perché il matrimonio debba saltare”.

“Oppure, per dirla in un altro modo: non c’è un motivo perché il Milan non debba finire per accontentare Donnarumma e non c’è un motivo perché lui debba decidere di andarsene. Ma al di là degli slogan abusati – sui soldi che non fanno la felicità – come il Milan ha ottimi motivi per puntare ancora su di lui (il fatto, come detto, che diventerà il numero uno al mondo e dunque non si tratta di spendere ma semplicemente di investire) anche Donnarumma ha ottimi motivi per scegliere ancora il rossonero. Perché è un valore la riconoscenza, perché la passione e il cuore valgono ancora di più e – per parlare in termini concreti – perché oggi non è facile e né scontato trovare meglio del Milan fuori dal Milan. Donnarumma al Milan è insomma – anche per il suo procuratore che sa fiutare il vento come pochi – un affare per tutti”. Calciomercato Milan – Belotti, rossoneri in pole position. Le novità >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy