Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Milan, tesoro Maignan: quotazione triplicata, Donnarumma dimenticato

Mike Maignan (portiere AC Milan) uno dei giocatori più forti tra i rossoneri | Milan News (Getty Images)

Mike Maignan, portiere del Milan, è ottimo tra i pali ed è anche un'arma tattica in più a disposizione del tecnico rossonero Stefano Pioli

Daniele Triolo

Il 'Corriere della Sera' oggi in edicola ha parlato di Mike Maignan, portiere del Milan, protagonista assoluto nel bel momento vissuto dalla squadra di Stefano Pioli. Il quotidiano generalista ha ricordato come Maignan, oltre ad essere un ottimo estremo difensore, sappia usare benissimo anche i piedi.

Lo si è visto, per esempio, domenica a 'San Siro' in occasione di Milan-Sampdoria quando un suo lancio di 77 metri è diventato un assist per il gol-vittoria di Rafael Leão. Uno schema per nulla casuale, ma provato in allenamento più volte. Il Milan di Pioli d'altronde, non è nuovo a reti del genere, come quella dello stesso Leão in casa del Sassuolo nel dicembre 2020 o quella di Davide Calabria in casa dell'Atalanta nell'ottobre 2021.

Di sicuro le mani ed i piedi di Maignan stanno facendo la differenza per il Milan. Il 'fantasma' di Gianluigi Donnarumma è stato scacciato ormai da tempo dal francese: chi lo ha sostituito in rossonero non lo sta facendo rimpiangere, tutt'altro. Il 'CorSera', poi, ha rivelato delle curiosità sull'ex PSG e Lille. Ha una passione quasi maniacale per le scarpe da passeggio, le lucida personalmente finché non brillano prima di indossarle.

 Mike Maignan (portiere AC Milan) qui durante Inter-Milan 1-2 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Vive in zona 'San Siro' insieme alla mamma ed alle sorelle, cresciute, con lui, senza padre nella difficile infanzia nella periferia di Parigi. Ha tre figli, ama la pizza, si sfoga con la boxe e legge ogni giorno libri motivazionali. Usa i social, spesso per lanciare messaggi educativi o che carichino. Sé stesso e l'ambiente. Mister Pioli stravede per lui, lo stesso il compagno di squadra Sandro Tonali. Maignan è un bravo ragazzo e un gran portiere. Che, ancora giovane, può ancora migliorare.

Dove? Magari deve imparare ad essere più riflessivo e meno spericolato in certi frangenti, ma senza snaturare le proprie caratteristiche: intuito e coraggio sono due delle sue qualità più evidenti. Sta giocando così bene che, in sei mesi con il Milan, il suo valore è già raddoppiato. Pagato, lo scorso maggio, 15 milioni di euro bonus inclusi, oggi la sua quotazione di mercato supera i 30.

Ma gli esperti giurano che continuando così entro fine stagione/inizio della prossima quel valore è destinato a triplicarsi. Maignan, personalità e tecnica al servizio del Milan. Che si tiene ben stretto il suo tesoro transalpino. Milan, grande colpo di mercato dalla Juventus? Le ultime news >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di