Milan-Spal, gara salvezza: la stagione può diventare un vero incubo

Classifica alla mano, Milan-Spal può essere definita una gara salvezza. E pensare che solo cinque mesi la squadra di Gattuso si giocava la Champions…

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

MILAN-SPAL – Forse sembrerà eccessivo, ma come viene riportato da Tuttosport, Milan-Spal può essere definito classifica alla mano uno scontro salvezza. La squadra di Semplici, penultima in classifica, in questo momento ha soli tre punti in meno del Milan, che con l’arrivo di Stefano Pioli ha totalizzato un solo punto in due partite. E pensare che soli cinque mesi fa i rossoneri si giocavano nell’ultima giornata del campionato scorso la possibilità di andare in Champions League proprio contro i ferraresi.

Alla luce di quanto sta accadendo, si può dire che Gattuso abbia compiuto un vero e proprio miracolo. Rino ha capito tutto in anticipo e ha deciso di fare un passo indietro quando si è reso conto che l’impegno di portare il Milan in Champions League era fuori portata. La cosa paradossale è che proprio l’allenatore era il valore aggiunto di quella squadra che oggi rischia un vero tracollo dal punto di vista psicologico, sebbene la rosa sia stata rinforzata quest’estate.

Adesso in ogni caso è inutile pensare a quello che è stato, e Stefano Pioli deve concentrarsi sull’importantissima gara contro la Spal, con un San Siro che sarà tutt’altro che accogliente. Il pubblico non è più disposto a perdonare nulla, e dunque la squadra dovrà dimostrare impegno, grinta e caparbietà, altrimenti giocare al Meazza potrebbe diventare un pericoloso boomerang. Dando pure per scontata una vittoria contro la Spal (ma non sarà una partita facile, soprattutto per un Milan così), gli uomini di Pioli dovranno affrontare nell’ordine Lazio, Juventus e Napoli. Un ciclo terribile, che rischia di far precipitare completamente la situazione. Insomma, il momento è estremamente delicato, ma il Milan deve per forza uscire da questa situazione in un modo o in un altro, altrimenti la stagione può trasformarsi in un vero e proprio incubo. Intanto arrivano delle novità importanti sul nuovo stadio, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy