Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Milan, slitta ancora il rientro di Ibrahimovic: pensa alla Svezia?

Zlatan Ibrahimovic (attaccante AC Milan) potrebbe tornare a giocare più tardi del previsto | Milan News (Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, non tornerà contro l'Udinese. Vuole esserci negli spareggi di fine marzo per i Mondiali in Qatar

Daniele Triolo

'Tuttosport' oggi in edicola ha parlato di Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, alla luce delle preoccupazioni dei tifosi rossoneri sulle sue condizioni fisiche. Quello che sembrava, infatti, lo scorso 23 gennaio un problema di poco conto, un'infiammazione al tendine d'Achille che sarebbe passata nel giro di qualche giorno, per Zlatan è diventato uno stop lungo. In questi giorni, infatti, Ibra farà un mese di assenza e, partita dopo partita, si continua a rimandare la data del suo rientro.

Difficile, a questo punto, che torni in Milan-Udinese di venerdì pomeriggio. Ibrahimovic ha messo nel mirino il derby contro l'Inter di martedì 1° marzo, ore 21:00, a 'San Siro', gara di andata delle semifinali di Coppa Italia. Per 'Tuttosport' l'Ibra di qualche tempo fa avrebbe fatto fuoco e fiamme per esserci in una partita così importante. Ora, invece, deve gestire il proprio fisico e rischia di arrivare alla stracittadina di coppa con zero minuti nelle gambe.

 Zlatan Ibrahimovic (attaccante AC Milan) a bordo campo durante Milan-Sampdoria 1-0 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Quello che, però, appare verosimile, e che secondo il quotidiano torinese è confermato anche dall'entourage del calciatore, è che Zlatan avrebbe cerchiato in rosso un'altra data sul calendario. Ovvero, quella del 24 marzo, quando la sua Svezia affronterà la Repubblica Ceca per la prima gara dei playoff per andare ai Mondiali in Qatar del prossimo mese di novembre. In caso di vittoria, gli scandinavi sfiderebbero poi una tra Russia e Polonia.

Cammino di certo non agevole, ma che Ibrahimovic vorrebbe percorrere per aiutare la Svezia a conquistare il pass per la rassegna iridata. E in effetti tanto, se non tutto, passa anche da qui in merito al futuro del nativo di Malmö. Se la Svezia, infatti, dovesse andare ai Mondiali, non si porrebbe più alcun interrogativo. Ibrahimovic rinnoverebbe il contratto con il Milan per un'altra stagione.

Nel caso in cui, però, i gialloblu dovessero fallire l'approdo in Qatar, Zlatan potrebbe anche decidere di finirla qui con il calcio. Ecco perché non avrebbe fretta di tornare in campo: due-tre partite, infatti, con i rossoneri, dovrebbero essere più che sufficienti per arrivare allenato all'appuntamento spartiacque del suo finale di carriera. Offerta Milan per un bomber della Liga! Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di