Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Milan, Rebic torna al gol: come al solito rete pesante | Serie A News

Ante Rebic (attaccante AC Milan) è tornato al gol in Salernitana-Milan 2-2 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Ante Rebic, nel finale di Salernitana-Milan 2-2, in gol dopo cinque mesi di digiuno. Anche questa è stata una rete decisiva per il risultato

Daniele Triolo

Il 'Corriere dello Sport' oggi in edicola ha parlato di Ante Rebic, attaccante del Milan, tornato a segnare in campionato dopo cinque mesi dall'ultima volta. Il croato, classe 1993, ha infatti siglato un bellissimo gol dai 25 metri in Salernitana-Milan 2-2, rimettendo in sesto la partita per il Milan dopo il vantaggio, momentaneo, della squadra di Davide Nicola.

Rebic, di fatto, ha dato una scossa (e un punto) al Milan, in una giornata negativa per il Diavolo. Il quotidiano romano ha ricordato come Rebic fosse andato in gol, l'ultima volta, in Juventus-Milan 1-1 dello scorso 19 settembre 2021. Anche in quel caso fu una rete (segnata però di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Sandro Tonali) che consentì ai rossoneri di incamerare un punto in classifica.

 Ante Rebic (attaccante AC Milan) in gol in Salernitana-Milan 2-2 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Il ritorno di Rebic, quindi, è una notizia importante per Stefano Pioli. Il tecnico del Milan spera, infatti, di poter contare ora con continuità sull'ex Eintracht Francoforte fino a fine stagione. Nelle sue due precedenti stagioni in rossonero il numero 12 aveva segnato gol pesanti e decisivi nel girone di ritorno. Il Milan si augura che ora possa essere lo stesso, auspicando come il croato abbia già pagato dazio a sfortuna ed infortuni.

La sua annata, infatti, è stata davvero tormentata. Prima per un problema muscolare e da ottobre in avanti per i soliti fastidi alla caviglia. Rebic ha saltato ben 11 partite di campionato con il Milan, marcando visita in tante occasioni dove sarebbe servito. Per caratteristiche, infatti, è un giocatore unico nell'attacco rossonero. Può giocare esterno sinistro o centravanti senza problemi.

Non concede mai punti di riferimento agli avversari e, per questo, spesso si rivela letale. A Salerno ha giocato anche sulla trequarti, in sostegno di Olivier Giroud: soluzione inedita, questa, che, però, potrebbe persino tornare utile per il futuro immediato. Milan, sfida al PSG per un top player! Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di