Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Milan, Pioli con il Diavolo in corpo: il tecnico vuole aprire un ciclo

Stefano Pioli (allenatore AC Milan) è sulla panchina rossonera dall'ottobre 2019 | Milan News (Getty Images)

"Resterei al Milan per sempre". Così Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha fatto sapere di sentirsi benissimo in rossonero. Messaggio al club

Daniele Triolo

'La Gazzetta dello Sport' in edicola questa mattina ha parlato di Stefano Pioli, tecnico del Milan, in maniera approfondita per via della sua situazione all'interno del club rossonero. Pioli è giunto sulla panchina del Milan nell'ottobre 2019, in sostituzione di Marco Giampaolo e finora ha ottenuto ottimi risultati.

Pioli, infatti, ha dapprima risollevato il Milan dalla zona calda della classifica portandolo in Europa League e, dunque, nel suo secondo anno, il primo per intero in rossonero, ha alzato l'asticella del Diavolo, arrivando secondo in classifica in Serie A, e quindi, riportando il Milan in Champions League a distanza di otto stagioni.

Attualmente Pioli è sotto contratto con il Milan fino al 30 giugno 2023, ma il suo stile, il suo lavoro, la sua persona, sono apprezzati tanto dalla proprietà, l'hedge fundElliott Management Corporation, quanto dai dirigenti Ivan Gazidis, Paolo Maldini e Frederic Massara. Che fanno sempre sentire il loro pieno sostegno al tecnico di Parma.

 Stefano Pioli (allenatore AC Milan) qui durante Milan-Salernitana 2-0 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

Inoltre, Pioli ha instaurato un ottimo feeling con i giocatori del Milan. Tutti lo rispettano, lo ammirano e, soprattutto, lo seguono. Lodandolo come fosse uno del gruppo al coro 'Pioli is on fire', spesso cantato dai rossoneri al ritorno da vittoriose trasferte. Tutti motivi, questi, che hanno portato Pioli a dire 'resterei al Milan per sempre', ieri, ai microfoni di 'Radio Anch'Io Sport'.

Un messaggio alla dirigenza, secondo la 'rosea', per discutere presto del rinnovo del suo contratto. Ma non tanto per una mera questione economica, in quanto l'allenatore ha sempre dichiarato come il suo rapporto con il Diavolo vada al di là delle firme sul pezzo di carta. Quanto perché in lui c'è la ferma volontà di aprire un ciclo in rossonero.

Nell'era post Silvio Berlusconi, finora, Pioli è il tecnico che ha resistito di più sulla panchina del Milan. E, per numeri, è l'undicesimo allenatore della storia rossonera, a sole 6 panchine di distanza da Alberto Zaccheroni. Che, con il Diavolo, vinse lo Scudetto 1999. Ecco, uno Scudetto, quello sì che sublimerebbe il rapporto tra Pioli e il club di Via Aldo Rossi. Milan, folle idea per il centrocampo: Elliott dirà sì? Le ultime di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di