Milan, nei prossimi giorni contatto telefonico tra UEFA e Covisoc

Il futuro finanziario del Milan vivrà un prossimo ‘step’ nei prossimi giorni: il club di Via Aldo Rossi va verso il settlement agreement con la UEFA

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Secondo quanto ricordato dal ‘Corriere della Sera’ oggi in edicola nei prossimi giorni il futuro finanziario del Milan vivrà un prossimo ‘step’ quando ci sarà un contatto, telefonico, tra la UEFA e la Covisoc, ovvero la Commissione di Vigilanza sulle società italiane.

In tale occasione la UEFA acquisirà gli indici usati in Italia per garantire l’iscrizione delle squadre ai campionati di modo da poterli utilizzare per il settlement agreement del Milan, che verrà discusso nella prossima primavera.

Qualora il club di Via Aldo Rossi venisse sanzionato dalla UEFA per infrazioni nei bilanci commesse, come spiegato dall’amministratore delegato Marco Fassone, prima dell’avvento dei cinesi, l’eventuale multa potrebbe essere condivisa con Fininvest: per il ‘CorSera’, potrebbe essere messo in conto un contenzioso con il Biscione.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan TV, le precisazioni del club sul mancato voluntary agreement

Milan, la UEFA e l’assist dato a Gattuso …

Milan: ecco le conseguenze del rifiuto della UEFA

No al voluntary agreement, il Milan: “Decisione non unanime”

La UEFA dice no al Milan sul voluntary agreement: tanti dubbi su Yonghong Li

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy