Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Milan, Maldini adesso non si nasconde più: “Scudetto? Proviamoci”

L'intervista di Paolo Maldini (direttore tecnico AC Milan) sulla corsa Scudetto ai microfoni di 'Milan TV' | News (Getty Images)

Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, ieri ha parlato ai canali ufficiali del club rossonero. Lo Scudetto è un obiettivo concreto

Daniele Triolo

Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, ha parlato ieri ai microfoni di 'Milan TV' al rientro dalla vittoriosa trasferta in casa della Lazio. Un blitz, quello nella Capitale, conclusosi con la conquista di tre punti che mantengono il Diavolo in vetta alla classifica di Serie A, con 74 punti, e in piena corsa per lo Scudetto.

«Vorrei esprimere un concetto molto semplice che sento molto mio in quanto milanista. Io sono orgoglioso della squadra, dello staff e di ciò che ci stanno dando i tifosi», ha spiegato Maldini, le cui dichiarazioni sono state riportate, tra i quotidiani sportivi oggi in edicola, sia da 'La Gazzetta dello Sport' sia dal 'Corriere dello Sport'.

«È un'emozione vera. È il succo del nostro lavoro, ciò che ci fa stare bene e chi fa vivere con un'emotività. A volte instabile, ma che provoca sensazioni piacevolissime. Se siamo qua è perché ci abbiamo sempre creduto ... Magari anche quando non lo comunicavamo ci abbiamo sempre pensato. Non possiamo farlo passare come obiettivo banale; negli ultimi 20 anni il Milan ha vinto due Scudetti: sarebbe un risultato incredibile», ha commentato Maldini sul cammino del Milan in questa stagione.

«Quando ti capita l'occasione ci devi provare fino in fondo. Poi se le cose non dovessero andar bene sai di aver fatto il massimo», la convinzione del responsabile dell'area tecnica del club di Via Aldo Rossi. Il quale, poi, si è voluto togliere qualche sassolino dalla scarpa. «All'inizio dell'anno qualcuno non ci dava così in alto, ma noi dobbiamo usare ciò come stimolo».

«In stagioni del genere l'obiettivo è fare il meglio possibile: noi dobbiamo puntare molto in alto. I numeri parlano chiaro. Per essere qua e mantenere questo livello dobbiamo mantenere questo spirito di sacrificio», la chiosa di Maldini, comunque già soddisfatto dell'ingresso in Champions League del Milan per il secondo anno consecutivo sotto la sua gestione tecnica. Milan, due top player dalla Bundesliga? Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di