Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Milan, Maignan già para e brucia le tappe: ecco quando vuole rientrare

Mike Maignan (portiere AC Milan) può tornare in campo in Milan-Sassuolo? | News (Getty Images)

Mike Maignan, portiere del Milan, ieri si è allenato tra i pali a Milanello per la prima volta dopo l'operazione subita al polso sinistro

Daniele Triolo

'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola ha parlato di Mike Maignan, portiere del Milan, che non vede l'ora di tornare in campo. Nonostante l'operazione subita al polso sinistro (lesione di un legamento e inserimento di una vite nello scafoide) lo scorso 13 ottobre, non è rimasto infatti fermo a lungo e ha già ripreso ad allenarsi a Milanello con i compagni.

Ciprian Tătărușanu (errore di Firenze a parte) finora non lo ha fatto rimpiangere, risultando anche decisivo nel derby con la parata sul calcio di rigore di Lautaro Martínez. Maignan, però, è a tutti gli effetti il portiere titolare del Milan, nonché una colonna della squadra di Stefano Pioli. Il quale spera di ritrovare al più presto un leader che, a conti fatti, non sta facendo di certo rimpiangere Gianluigi Donnarumma.

Con la sua capacità di far partire il gioco dal basso, il francese ex Lille era stato la vera sorpresa del Milan di inizio stagione, e, in casa rossonera, si augurano di riaverlo a regime il prima possibile. Secondo la 'rosea', il recupero di Maignan procede bene, entro i tempi prestabiliti. Tanto che l'estremo difensore classe 1995 ha già ripreso ad allenarsi in parte con i suoi compagni (partitelle escluse).

Il sogno di Maignan è quello di ritornare in campo per Milan-Napoli del prossimo 19 dicembre. O magari anche prima. Il tutto, però, senza correre rischi. Milan, duello di mercato con la Juve per il nuovo Pogba. Le ultime >>>

tutte le notizie di