Milan, Inzaghi: “Giusto prendere Ibrahimovic, serviva uno così”

Milan, Inzaghi: “Giusto prendere Ibrahimovic, serviva uno così”

L’ex attaccante del Milan Filippo Inzaghi, ai microfoni de ‘Il Corriere della Sera’, ha parlato del suo ex compagno di squadra Zlatan Ibrahimovic

di Renato Panno, @PannoRenato

ULTIME NEWS MILAN – Filippo Inzaghi, ai microfoni de ‘Il Corriere della Sera’, ha parlato del suo ex compagno al Milan Zlatan Ibrahimovic: “Giusto prendere Ibrahimovic, hanno fatto benissimo, serviva uno così. Ho giocato con lui, lo stimo tanto: non ha bisogno di soldi o di gloria, se è tornato significa che ritiene di poter lasciare un segno. E mi sembra che le prime partite lo abbiano dimostrato. Anche al debutto si è notato quanto possa pesare. Tutte quelle spizzate, quelle palle messe in mezzo all’area: ci sarei andato a nozze. Se può giocare in coppia con un altro centravanti? Non può: deve. Quando arrivò al Milan io volevo stare in campo con lui. Purtroppo mi sono rotto il crociato”. Inzaghi ha parlato anche della situazione attuale del Milan, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy