Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Milan, Giroud deve ritrovarsi: i rossoneri hanno bisogno anche dei suoi gol

Milan, Giroud deve ritrovarsi: i rossoneri hanno bisogno anche dei suoi gol

Un inizio al top, poi il Covid e i due infortuni lo hanno messo k.o. diverse volte: il Milan ha bisogno anche dei gol di Olivier Giroud

Enrico Ianuario

L'edizione odierna di 'Tuttosport' analizza il rendimento, e il futuro, di Olivier Giroud con il Milan. Un inizio di stagione al top per l'attaccante francese, il quale si è presentato davanti al pubblico di 'San Siro' con una doppietta contro il Cagliari. Due dei quattro gol messi a segno in questa stagione, con l'ultimo che risale al 26 ottobre contro il Torino. Troppo poco per un grande attaccante come lui, certamente limitato dalle defezioni riscontrate sino ad ora.

Prima il Covid, poi una lombalgia e infine una lesione al bicipite femorale nella gara di Champions League contro l'Atletico Madrid. Giroud ha saltato numerose partite a causa di questi stop, così come gli altri suoi compagni di reparto quali Ibrahimovic, Leao e Rebic, quest'ultimo il meno presente tra i calciatori citati. L'attaccante francese ha comunque recuperato e ha giocato una buona gara nell'ultimo impegno rossonero del 2021 contro l'Empoli, gara in cui ha assistito Franck Kessié per il gol dell'1-0 iniziale. Una buona prestazione, certo, ma l'ex Chelsea deve ritrovare la via della rete.

Serve una svolta, dunque, non solo per il prosieguo della stagione della squadra, ma anche per il suo futuro. Se la volontà del calciatore è certamente quella di continuare a vestire la maglia rossonera, dall'altro lato c'è da fare i conti con le strategie della dirigenza di via Aldo Rossi. Stefano Pioli è già alle prese con uno Zlatan Ibrahimovic ormai 40enne da gestire e il Milan non può ritrovarsi con due attaccanti così avanti nell'età e non essere decisivi. Ecco, dunque, che bisogna ritrovare la migliore versione di Giroud. Milan, ecco il vero sogno di Maldini per l'attacco dell'anno prossimo >>>

tutte le notizie di