Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-GENOA

Milan-Genoa, chance da titolare per Rebic in Coppa Italia

Ante Rebic (attaccante AC Milan) tornerà titolare contro il Genoa | Milan News (Getty Images)

Ante Rebic, tornato a disposizione di Stefano Pioli, sarà titolare in Milan-Genoa, partita degli ottavi di finale di Coppa Italia di giovedì

Daniele Triolo

Giovedì sera si disputerà a 'San Siro' Milan-Genoa di Coppa Italia e per l'occasione Ante Rebic dovrebbe ritrovare una maglia da titolare. A Venezia, tre giorni fa, Rebic è tornato a disposizione di Stefano Pioli, tornando a riassaporare il campo a distanza di quasi due mesi dall'ultima volta (19 novembre 2021). Ha messo importanti minuti nelle gambe inaugurando, di fatto, il suo 2022.

'Tuttosport' oggi in edicola ha ricordato come il numero 12 rossonero, da quando è arrivato a Milano, è devastante nel girone di ritorno dei campionati. Esplose con una doppietta in un Milan-Udinese 3-2 del 19 gennaio 2020 per poi continuare a segnare con regolarità prima e dopo il lockdown. E lo stesso ha fatto nella passata stagione.

Pioli, adesso, può contare su quell'attaccante che, più di tutti, può alzare ulteriormente la pressione sulle difese avversarie in fase di non possesso palla. Non è un caso, forse, che le migliori partite all'inizio di questa stagione il Milan le abbia giocate proprio con il croato nel ruolo di riferimento avanzato del 4-2-3-1.

Rebic può giocare da attaccante di puro movimento, in grado di aprire spazi per gli inserimenti dei compagni e, al contempo, tenere un ritmo elevato che metta gli avversari in difficoltà. Ora servirà che recuperi la miglior condizione atletica nel minor tempo possibile. Motivo per cui già domani in Milan-Genoa Pioli, presumibilmente, lancerà Rebic dal 1' nel ruolo di esterno sinistro.

Casomai, a partita in corso, qualora uscisse Olivier Giroud, l'ex Eintracht Francoforte, poi, potrebbe andare a ricoprire nuovamente quella posizione di 'falso nueve', per dare ancora più brio, imprevedibilità e pericolosità all'attacco del Milan. Che, giova ricordare, con Rebic in quella posizione, aveva vinto 10 delle prime 11 partite di campionato. Manchester City su Theo Hernández! Ecco chi offre in cambio al Milan >>>

tutte le notizie di