Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Milan, eterno Ibrahimovic: “Avanti finché sarò in salute”

Zlatan Ibrahimovic (attaccante AC Milan) è al bivio: continuare a giocare o smettere? | Milan News (Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, non sembra avere voglia di appendere gli scarpini al chiodo. Ma lo Scudetto può essere un bivio

Daniele Triolo

'Tuttosport' oggi in edicola parla di Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, poiché, nei giorni scorsi, si era sparsa la voce che il bomber di Malmö avrebbe potuto dire stop al calcio giocato nel caso in cui la Svezia non si fosse qualificata per i prossimi Mondiali in Qatar.

Così, poi, effettivamente, è stato: la selezione del C.T. Janne Andersson è stata battuta in finale dei playoff per 2-0 dalla Polonia e, pertanto, guarderà la rassegna iridata da casa. Ibra, però, al termine del match, ha immediatamente spiegato: "Spero di andar avanti finché sarò in salute e di poter dare il mio contributo. Continuerò il più a lungo possibile. Vale per la Nazionale e per il Milan".

Zlatan, quindi, non sembra avere proprio alcuna voglia di appendere gli scarpini al chiodo. Anche senza lo stimolo ulteriore della partecipazione ai Mondiali. Per il quotidiano torinese, sembra avere voglia di andare avanti a giocare nel nuovo ruolo che si è ritagliato per il finale di carriera. Ovvero, quello di un calciatore che intende trasferire ai suoi compagni la mentalità competitiva in parallelo alle prestazioni offerte sul campo.

 Zlatan Ibrahimovic (attaccante AC Milan) qui durante Milan-Empoli 1-0 (Serie A 2021-2022) | News (Getty Images)

L'attenzione, pertanto, adesso si traferisce sull'eventualità che Ibrahimovic rinnovi il suo contratto con il Milan per un'altra stagione. I contatti sono già avviati. Come spiegato da Paolo Maldini, direttore tecnico rossonero, è possibile che l'eventuale, nuovo accordo tra Milan e Ibrahimovic sia al ribasso. Sia, ovviamente, rispetto ai 7 milioni di euro netti della stagione 2020-2021, sia, ai 4 milioni di euro netti più bonus della stagione 2021-2022.

Il rinnovo annuale di Ibra avrebbe motivazioni ambientali, visto il suo ruolo di leader carismatico nella squadra di mister Stefano Pioli, sia, ovviamente, calcistiche. Visto che, di fatto, pur giocando molto poco, Zlatan è capocannoniere del Diavolo in Serie A con 8 reti, al pari di Olivier Giroud e Rafael Leão. L'obiettivo dello svedese, adesso, è aumentare il suo minutaggio in campo.

Rientrato, infatti, un mese fa dall'infiammazione al tendine d'Achille della gamba destra, Ibra ha giocato gli scampoli finali dei match contro Napoli, Empoli, Cagliari e lo stesso ha fatto in Polonia per i playoff Mondiali. Segno che ancora non è al 100%. Dovrà mettere a punto il proprio motore per la volata Scudetto e il fatto che ieri fosse già a Milanello per allenarsi in palestra dimostra quanta voglia ancora abbia di fare la differenza. Ora e in futuro. Milan, non solo Origi: altro blitz in Premier? Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di