Milan, Boban respinge il licenziamento per giusta causa

Zvonimir Boban, sollevato dall’incarico di Chief Football Officer del club rossonero, porterà il Milan del fondo Elliott Management Corporation in tribunale

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zvonimir Boban Milan

NEWS MILAN – Il ‘Corriere della Sera‘ oggi in edicola è tornato a parlare della burrascosa fine del rapporto tra Zvonimir Boban ed il Milan.

Il manager croato, infatti, è pronto a dare battaglia al fondo Elliott Management Corporation in tribunale, poiché respinge il licenziamento per giusta causa a cui ha fatto ricorso la proprietà del club rossonero.

Ancora incerto, invece, il futuro del direttore tecnico Paolo Maldini, che aveva voluto Boban in rossonero all’inizio di questa stagione. Una sua permanenza dopo il 30 giugno, però, appare del tutto improbabile.

Per fare un po’ di chiarezza sulla situazione societaria ha parlato, questa mattina, il Presidente del Milan, Paolo Scaroni. Per le sue dichiarazioni integrali, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy