Lo spacca record Ibrahimovic a segno in quattro diversi decenni: il Milan è suo

Con la rete messa a segno contro il Cagliari, Zlatan Ibrahimovic è andato in gol in quattro diversi decenni. Il Milan è di nuovo suo

di Renato Panno, @PannoRenato

ULTIME NEWS MILAN – ‘Il Corriere dello Sport’, oggi in edicola, evidenzia come in dieci giorni Zlatan Ibrahimovic si sia ripreso il Milan. Il suo ritorno non è stata solo una mossa di marketing, ma anche un’esigenza tecnica per dare una sterzata ad una stagione che sembra maledetta. Zvonimir Boban e Paolo Maldini non hanno avuto nessun dubbio: solo lui poteva dare un’impronta decisa a questo Milan fin da subito. La partita contro il Cagliari ha confermato tale intuizione, perché Ibrahimovic, oltre al gol, ha fatto anche molto altro. Le sue sponde e i suoi assist sono stati una costante di una partita che ha consegnato a Stefano Pioli una squadra con più consapevolezza.

Questo soprattutto grazie all’uomo dei record, che ha scosso l’ambiente con la giusta cattiveria. Il suo ultimo traguardo è stato stabilito proprio alla ‘Sardegna Arena’. Con il suo gol, infatti, Ibrahimovic è andato a segno in quattro diversi decenni. A partire dagli anni 1990-2000, quando vestiva la maglia del Malmö, fino a proseguire nei successivi 2000-2010, 2010-2020 e, adesso, 2020-2030. Sette anni e 250 giorni dopo, il classe 1981 ha ritrovato il gol in Serie A a 38 anni e 100 giorni. Un’età che gli dà la palma del marcatore più anziano della Serie A, il quinto di sempre nella storia del Milan dopo Costacurta, Maldini, Inzaghi e Liedholm.

Ora, grazie a lui, c’è più fiducia. Ibrahimovic è visto da tutti come la principale guida della squadra e molti hanno già beneficiato della sua presenza. Basta vedere la prestazione di Rafael Leao, preso sotto la sua ala per fargli spiccare definitivamente il volo. Ma anche Ismael Bennacer è sembrato più sicuro in mezzo al campo. L’effetto Ibrahimovic è appena cominciato, il Milan ha il dovere di sfruttare tutte le qualità di questo fuoriclasse senza tempo. Anche la sua condizione fisica è già ottimale: ecco i suoi numeri in Cagliari-Milan, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy