Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NAZIONALE

L’Italia scommette sul predestinato Tonali: impossibile rinunciare a lui

Sandro Tonali (centrocampista AC Milan) qui con la maglia dell'Italia | Milan News (Getty Images)

Sandro Tonali sarà titolare nel centrocampo dell'Italia, questa sera, a Belfast contro l'Irlanda del Nord. In palio i Mondiali 2022 in Qatar

Daniele Triolo

Sandro Tonali, centrocampista del Milan, sarà titolare questa sera in occasione di Irlanda del Nord-Italia, partita in programma alle ore 20:45 a Belfast. In palio, per gli Azzurri, c'è il pass per la qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022. E, come ricordato da 'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola, il Commissario Tecnico Roberto Mancini si affiderà al classe 2000 per affiancare, in mezzo al campo, Jorginho e Nicolò Barella.

Entrato in campo a gara in corso, allo stadio 'Olimpico' di Roma, per Italia-Svizzera, Tonali ha cambiato, in meglio, il gioco degli Azzurri: manovra più ampia, movimenti orizzontali, verticalità, recuperi, tackle e velocità. Esattamente come sta rendendo da inizio stagione nel Milan di Stefano Pioli. Mancini lo ha promosso a pieni voti: ora è impossibile rinunciare a lui. Motivo per cui, stasera, prenderà il posto in campo dello juventino Manuel Locatelli.

Tonali è molto duttile: può giocare sia in un centrocampo a due (come fa in rossonero) sia in una mediana a tre (come accade in azzurro). Può fare sia la mezzala sia il playmaker. Caratteristiche, queste, che potrebbero fare molto comodo a Mancini al 'Windsor Park' di Belfast. Convocato per la prima volta nella Nazionale maggiore nel novembre 2018, Tonali ha finora totalizzato cinque presenze con l'Italia.

Dopo gli esordi luminosi nel Brescia, un primo anno in chiaroscuro al Milan sembravano aver messo in dubbio le sue reali dote. Che fosse un sopravvalutato? In questa stagione, poi, sta facendo ricredere tutti e ha riconquistato la maglia dell'Italia. Per la 'rosea', Tonali ha la grinta del suo idolo, Gennaro Gattuso, i movimenti di Andrea Pirlo ma sa giocare da mezzala come Daniele De Rossi. Tre campioni del Mondo 2006, tre modelli mica male da seguire.

Secondo Zvonimir Boban, Tonali può diventare il centrocampista più forte d'Europa. Intanto, Milan e Italia si godono il loro predestinato che, nella serata odierna, dovrà dare una grossa mano agli Azzurri per la qualificazione ai prossimi Mondiali. Milan, colpo di mercato in casa Inter per l'estate? Le ultime >>>

tutte le notizie di