Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Il Milan indaga sui tanti infortuni: un problema da risolvere presto

Stefano Pioli (allenatore AC Milan) dovrà risolvere con il suo staff il problema infortuni | Milan News (Getty Images)

Tanti, troppi infortuni al Milan da due anni a questa parte. Stefano Pioli ed il suo staff stanno cercando di capirci qualcosa in più

Daniele Triolo

Il Milan giocherà stasera sul campo dell'Empoli, alle ore 20:45, con la formazione largamente rimaneggiata per gli infortuni. Per la partita della 19^ giornata della Serie A 2021-2022, infatti, mancheranno il terzo portiere Alessandro Plizzari, i difensori Davide Calabria e Simon Kjær (per lui stagione finita), gli attaccanti Ante Rebić, Rafael Leão, Pietro Pellegri e Zlatan Ibrahimović.

Se lo scorso anno il Milan ha pagato dazio agli infortuni soprattutto nel reparto arretrato, quest'anno si è trovato spesso con l'attacco decimato. Due anni di calvario ai quali mister Stefano Pioli, lo staff medico e la società, stanno cercando di indagare con l'obiettivo di capire le cause dei numerosi stop. Lo ha riferito il quotidiano 'Tuttosport' oggi in edicola. Pioli ha detto come in questa stagione si sia deciso di alzare il livello di prevenzione e di recupero.

Ma gli infortuni muscolari dei giocatori del Milan a novembre sono stati troppi e, alla lunga, questo si paga in termini di risultati. Non è un caso se, nella prima parte della stagione, con l'infermeria relativamente vuota, il Diavolo aveva conquistato 10 vittorie in 11 partite. Non appena a Milanello hanno cominciato a fermarsi tanti calciatori, Pioli è stato costretto a 'spremere' senza gli stessi. I quali, con il passare delle partite, hanno perso brillantezza e, dunque, hanno offerto un rendimento più basso rispetto alle aspettative. Milan, avanti tutta sul nuovo bomber per gennaio! Le ultime news >>>

tutte le notizie di