Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN NEWS

Ibrahimovic e Giroud, il Milan ha bisogno di voi. Serve un cambio di passo

Zlatan Ibrahimovic e Olivier Giroud, attaccanti. del Milan (Getty Images)

Il Milan ha bisogno di Olivier Giroud e Zlatan Ibrahimovic per cambiare passo. I due sono ancora alla ricerca della migliore condizione

Renato Panno

Il 'Corriere dello Sport', oggi in edicola, mette il punto sulla condizione fisica dei due totem Zlatan Ibrahimovic e Olivier Giroud. E' quasi superfluo affermare che quello visto in campo contro il Verona non è nemmeno lontanamente il vero Ibra. Lo svedese, negli ultimi mesi, ha dovuto fare i conti con gli infortuni ed è tornato ad allenarsi con i compagni soltanto nei giorni scorsi. Contro il Porto ha giocato nei 30 minuti finali provando a dare una scossa, ma la volontà da sola non è bastata. In campionato contro il Verona ha giocato soltanto 15 minuti, ma l'idea di Stefano Pioli è quella di aumentare gradualmente il suo minutaggio. Contro il Bologna potrebbe scendere in campo per un tempo intero.

Non ancora al meglio nemmeno Olivier Giroud. Il francese, arrivato in estate in forma smagliante, ha iniziato a segnare gol a ripetizione tra amichevoli e campionato. Successivamente la sfortuna ha deciso di mettersi in mezzo: prima il Covid, poi i problemi alla schiena hanno tirato il freno a mano in maniera importante. La sua media realizzativa in campionato rimane di tutto rispetto (3 gol in 4 partite), ma ha spesso alternato i suoi colpi a momenti di scarsa lucidità. Colpa di una condizione fisica che spera di trovare al più presto insieme al compagno di reparto Ibra. Idea di calciomercato del Milan: dal Portogallo il sostituto di Franck Kessie 

tutte le notizie di