Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

FIORENTINA-MILAN

Fiorentina-Milan, Italiano: “Saponara perfetto, Vlahovic carico a pallettoni”

Vincenzo Italiano (allenatore Fiorentina) | Serie A News (Getty Images)

Vincenzo Italiano, tecnico viola, ha espresso tutta la sua soddisfazione al termine di Fiorentina-Milan. Queste le dichiarazioni

Renato Panno

Vincenzo Italiano, tecnico viola, ha espresso tutta la sua soddisfazione al termine di Fiorentina-Milan. Queste le dichiarazioni riportate dal 'Corriere dello Sport'.

"Eravamo in piena emergenza, con gente adattata, soprattutto nel reparto difensivo, ma abbiamo conquistato una vittoria meritata. Forse potevamo gestire un po’ meglio. Detto questo... tutti magnifici. Vlahovic ha confermato di essere destinato a una carriera importante visto come si allena. Era carico a pallettoni e lo hanno notato tutti. Anche gli altri però hanno fatto bene, soprattutto perché abbiamo approcciato l'incontro con coraggio e personalità. Se avessimo portato dentro l’area Ibrahimovic sarebbe stato un problema, mentre siamo stati più alti e soprattutto nella prima frazione abbiamo corso meno pericoli".

Sui singoli: "Siamo bravi e concreti come non mai perché dopo la pausa delle nazionali battere la prima in classifica credo sia un grande merito. Saponara? La sua è stata una partita perfetta. Quando riesci a toccare le sue corde nel modo giusto, gli risvegli il talento che ha dentro. Si è sacrificato parecchio, e come lui anche Callejon. Ricky non lo scopro io: ha questi colpi, giocate, gol e assist. Nello spogliatoio è stata festa meritata perché di fronte c'era un grande Milan e, dopo il 3-2 e la doppietta di Ibra in cinque minuti, non abbiamo più sofferto. Con la concretezza vista oggi, anche in futuro sarà difficile perdere".

Sull'aver battuto una grande: "Avevo detto ai giocatori che ci stavano etichettando come una squadra che con le big non aveva personalità e invece stavolta abbiamo messo tutto a posto. È la mia prima serata stupenda qui a Firenze, con questi tre punti regalati alla nostra gente, calda come non mai. Ci tenevamo a fare bella figura e ci siamo riusciti. Vincere così è ancora più bello". Un top player del Real Madrid si libera, il Milan può provarci

tutte le notizie di