Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

FIORENTINA-MILAN

Fiorentina-Milan 4-3: Ibrahimovic storico, ma la doppietta non basta

Zlatan Ibrahimovic e il record in Fiorentina-Milan (Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic raggiunge un bel traguardo in Fiorentina-Milan, ma la sua doppietta non basta per evitare la sconfitta ai rossoneri

Renato Panno

L'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport' mette in evidenza la doppietta di Zlatan Ibrahimović contro la Fiorentina. E' insolito vedere lo svedese segnare una doppietta e la sua squadra uscire dal campo senza la vittoria in tasca. L'ultima volta è successo a ottobre 2020 in occasione della gara di San Siro pareggiata contro la Roma per 3-3. Ciprian Tatarusanu ci aveva messo del suo con due errori non da poco. Ieri sera è successo una sorta di deja vù. Altrettanto insolito è vedere Ibra raggiungere un record e non poterlo festeggiare. A 40 anni e 48 giorni è il più anziano di sempre a segnare una marcatura multipla in Serie A, superando Francesco Totti a 39 anni e 206 giorni.

Per altri versi invece Ibrahimovic ha rispettato la tradizione: quando vede la Fiorentina si accende e raggiunge gli undici gol contro la Viola, che diventa la quarta squadra a cui il classe 1981 ha segnato almeno 10 gol. Numeri e voglia che lo candidano ad una maglia da titolare anche contro l'Atletico Madrid. Un top player del Real Madrid si libera, il Milan può provarci

tutte le notizie di