Condò: “Il Milan aveva raggiunto lo status di candidata” | News

Le ultime notizie sul Milan. Paolo Condò ha analizzato il momento del Milan: secondo il giornalista, Pioli deve interrompere una deriva psicologica

di Enrico Ianuario
Paolo Condò

Condò: “Il Milan pensava di aver aggiunto molto col mercato di gennaio”

 

Come si legge sulle pagine di Repubblica, il giornalista Paolo Condò ha analizzato il momento negativo del Milan. “Il Milan aveva raggiunto lo status di candidata, giusta ricompensa per chi continua ad avere un vantaggio di 17 punti, 20 gol segnati e 3 subiti lo scorso anno. Numeri che vanno usati come chiodi ai quali aggrapparsi per restare in parete, e non precipitare oltre quel quarto posto che darà alle prime sette il segno della stagione. Il pari della Roma toglie peso allo scontro diretto di domenica. E’ evidente che Pioli deve interrompere una deriva, psicologica prima che tecnica. Il Milan pensava di aver aggiunto molto col mercato di gennaio, ma per ora quel molto è zero. Non deve pensarci perché anche le piccole delusioni costano energia”.

Calciomercato Milan – Dalla Spagna: “Accordo Donnarumma-Man Utd”. Vai  alla news > > >

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy