Cessione Milan, il Movimento 5 Stelle presenta un’interrogazione parlamentare

Paolo Nicolò Romano, deputato pentastellato, ha presentato un’interrogazione chiedendo chiarezza sul passaggio di proprietà del Milan e non soltanto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Come ricordato questa mattina da ‘La Gazzetta dello Sport’, Paolo Nicolò Romano, membro della Camera dei Deputati per il Movimento 5 Stelle, ha presentato un’interrogazione parlamentare con la richiesta di fare chiarezza sulla cessione del Milan da Fininvest alla Rossoneri Sport Investments Luxembourg, avvenuta nello scorso mese di aprile, e sulla provenienza dei soldi dell’imprenditore cinese Yonghong Li, proprietario e Presidente del club di Via Aldo Rossi.

Nel testo integrale dell’interrogazione si ricostruisce l’intera vicenda e si fa riferimento all’inchiesta del New York Times su Yonghong Li: Romano afferma come a Yonghong Li mancherebbero i requisiti richiesti dalla F.I.G.C. a chi acquista una quota superiore al 10% di un club italiano. Inoltre, il deputato pentastellato rincara la dose dichiarando come non risulti depositata, presso la Federazione, parte della documentazione richiesta. L’accusa, ha sottolineato la ‘rosea’, in realtà sembra diretta a Silvio Berlusconi, con il sospetto che l’ex Presidente del Milan abbia utilizzato questa trattativa per far rientrare suoi capitali in Italia.

“Negli ambienti calcistici – ha scritto difatti Romano – sono forti le voci che la vendita del Milan altro non trattasi che di ‘voluntary disclosure’ di Berlusconi, un noto evasore fiscale già condannato per reati tributari che, di fatto, starebbe facendo rientrare capitali non dichiarati e detenuti a Hong Kong”. Il Movimento 5 Stelle potrebbe esporre la problematica al ‘question time’ politico previsto nella giornata di mercoledì: non è escluso che Romano, firmatario dell’interrogazione parlamentare, presenti anche un esposto alla Procura di Milano o alla Guardia di Finanza.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Berlusconi: “Yonghong Li? Vi assicuro che esiste. Però acquisti e modulo …”

L’opinione – “Yonghong Li, impero con pochi soldi ed affari controversi”

L’opinione – “In Cina sanno a malapena chi è Yonghong Li”

L’opinione – “Milan e Yonghong Li, è improbabile che finisca bene”

Pira (Class CNBC): “Yonghong Li non sta cercando nuovi compratori”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy