Calciomercato Milan – Suso, è vera crisi: i rossoneri provano a cederlo

Calciomercato Milan – Suso, è vera crisi: i rossoneri provano a cederlo

Secondo quanto viene riportato dal “Corriere dello Sport”, Jesus Suso sembra aver perso definitivamente il posto da titolare: il Milan cerca una soluzione

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

CALCIOMERCATO MILAN – Come viene evidenziato dal Corriere dello Sport, Jesus Suso vive sicuramente il momento più difficile da quando veste la maglia del Milan. Lo spagnolo sembra aver perso definitivamente il posto da titolare nel nuovo 4-4-2 ideato da Pioli, con Castillejo che dovrebbe giocare anche questa sera titolare contro la Spal, dopo aver giocato dal primo minuto contro il Cagliari.

A questo punto la soluzione di uscita per il Milan e per lo spagnolo sembra essere la cessione. Ma la domanda è: chi vuole davvero Suso? La Roma ci ha pensato, ma alla fine ha deciso di virare su Matteo Politano (tra l’altro seguito anche dal Milan), mentre dalla Spagna rimbalzano le voci di un possibile interesse da parte di Valencia, Siviglia e Getafe. Il problema è che questi club vogliono un prestito con diritto di riscatto, cosa che non piace ovviamente al Milan, che cerca di monetizzare dalla cessione dello spagnolo. Di certo il suo rendimento deficitario in questa stagione non aiuta a sistemarlo in qualche altra squadra.

Da monitorare anche la situazione di Franck Kessie. L’ivoriano piace all’Inter (nel caso in cui non arrivasse Vidal) e a diversi club inglesi, ma il centrocampista non ha previsto una sua partenza almeno fino a giugno, anche se le cose possono cambiare. Al Milan piace molto Duncan, che potrebbe diventare il sostituito ideale dell’ex Atalanta, visto che hanno caratteristiche molto simili. Su di lui c’è anche la Fiorentina: come detto, tutto sembra essere rimandato a giugno, ma non sono esclusi colpi di scena. Intanto ci sono novità importanti sulla cessione di Ricardo Rodriguez, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. GwvJUm6zRN - 6 mesi fa

    Ammesso che ci sia qualcuno a cui posssa servire la dirigenza non può pensare di fare il prezzo che vuole. a tutto c’è un limite!Altrimenti lo manda in tribuna e aspetta…chissà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy