Calciomercato Milan – Ibrahimovic è rossonero: ecco quando sarà pronto

Calciomercato Milan – Ibrahimovic è rossonero: ecco quando sarà pronto

Come viene riportato dalla “Gazzetta dello Sport”, Zlatan Ibrahimovic è un nuovo giocatore del Milan: lo svedese tornerà a vestire la maglia rossonera

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

CALCIOMERCATO MILAN – Come viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, ora si può dire: Zlatan Ibrahimovic è un nuovo giocatore del Milan. Lo sarà per i prossimi sei mesi e molto probabilmente anche per i successivi dodici. Lo svedese negli ultimi giorni ha sciolto le riserve e dunque vestirà nuovamente la maglia rossonera: difficile che l’attaccante si presenti a Milanello lunedì prossimo, giorno della ripresa degli allenamenti, ma dovrebbe sbarcare a Milano per metà settimana e al centro sportivo subito dopo. Ibrahimovic con ogni probabilità sarà convocato nella partita della Befana contro Sampdoria, ma è nella seconda metà di gennaio che sarà fisicamente pronto. Il 15 gennaio, cioè il giorno della partita di Coppa Italia contro la Spal, probabilmente sarà la prima occasione utile per vederlo nuovamente all’opera sul prato di San Siro.

Il Milan e gli avvocati di Ibrahimovic si sono scambiati i documenti ufficiali, dove appunto c’è scritto che lo svedese sarà rossonero almeno fino al prossimo giugno, anche se ci sono ottime probabilità di continuare insieme anche nella prossima stagione. All’inizio il prolungamento era legato ad obiettivi difficilmente raggiungibili (come la Champions), mentre adesso è collegato al raggiungimento di obiettivi personali come presenze, gol e gol decisivi: al di là comunque degli obiettivi da raggiungere, Ibrahimovic e il club rossonero continueranno a stare insieme se la cosa andrà bene. L’ingaggio? Tre milioni da qui a fine campionato e 4,5 fino all’estate del 2021. Si è trattato sulla durata del contratto, ma non sui soldi, cosi come viene fatto filtrare dal club rossonero.

Ibrahimovic porterà al Milan gol, assist e soprattutto personalità. Con l’attaccante partite come quella contro l’Atalanta non dovrebbe più ripetersi. Con Zlatan, inoltre, i rossoneri tornano a far parlare di sè: in Italia #Ibrahimovic è stato per ore e ore la principale tendenza Twitter, mentre su Instagram l’ex Inter ha 40 milioni di follower (il profilo italiano del Milan 6,7). Adesso la palla passerà a Pioli che dovrà studiare il modo per farlo rendere al meglio, con Piatek che potrebbe essere costretto a cercare spazio altrove: il polacco ha l’idea di giocarsi il posto, ma tutto dipenderà dalle eventuali offerte che arriveranno. Ibra-Milan, si riparte. Intanto andiamo ad analizzare insieme tutti i ritorni in casa rossonera, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. GwvJUm6zRN - 3 mesi fa

    Buona notizia , i tifosi incontentabili ricordino cosa diceva il Grande Nordal, il Barone ” Il cuore alla squadra, ma i piedi sempre bene piantati a terra”

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy