Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

BOLOGNA-MILAN

Bologna-Milan: Ibrahimovic vuole una maglia da titolare | Serie A News

Zlatan Ibrahimovic (attaccante AC Milan) vuole giocare titolare in Bologna-Milan di domani sera | News (Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic punta ad ottenere una maglia da titolare in Bologna-Milan di domani sera al 'Dall'Ara'. Staffetta con Olivier Giroud

Daniele Triolo

Zlatan Ibrahimovic punta una maglia da titolare in Bologna-Milan, partita della 9^ giornata della Serie A 2021-2022 in programma domani sera, ore 20:45, allo stadio 'Dall'Ara'. Ne ha parlato 'La Gazzetta dello Sport' in edicola questa mattina. Rientrato sabato scorso in campionato contro il Verona e sceso nuovamente in campo in Champions League contro il Porto, Ibra, in questa stagione, non è mai partito titolare.

Ma, ha sottolineato la 'rosea', se chiederà al tecnico Stefano Pioli di scendere in campo dall'inizio contro la squadra dell'amico Sinisa Mihajlovic, Ibrahimovic sarà titolare in Bologna-Milan. L'allenamento pomeridiano di ieri ha lasciato un po' di incertezza: contro i rossoblu si va nuovamente verso la staffetta tra Zlatan ed Olivier Giroud. Stavolta, però, potrebbe essere al contrario, con lo svedese in campo dall'inizio e il francese dentro a partita in corso.

Il tempo per decidere, ad ogni modo, non manca. Pioli non vede l'ora di riavere a disposizione il miglior Ibrahimovic. E lui, che lo scorso 3 ottobre ha compiuto 40 anni, non ha di certo intenzione di fare la mascotte a Milanello e dintorni. Ovviamente, vista l'età, visti gli acciacchi muscolari la situazione è cambiata. Ora Ibra ascolta molto di più i segnali che gli lancia il suo corpo, si gestisce. È consapevole che non può giocare tutte le partite come faceva prima.

Il 2020 è stato un anno per lui fatato, il 2021 è stato pieno di intoppi. Ora Zlatan vorrebbe chiuderlo a modo suo, ovvero da calciatore decisivo. In Bologna-Milan della passata stagione Ibrahimovic sbagliò un calcio di rigore, ma i rossoneri erano riusciti lo stesso a vincere. Tre punti anche domani sarebbero di vitale importanza per la classifica in campionato.

Se arrivassero, poi, con una super prestazione ed un gol di Zlatan, meglio ancora. L'attacco del Diavolo, comunque, ha notevoli opzioni nonostante le assenze. Spetterà a Pioli trovare la giusta alchimia e la chiave di volta per avere la meglio su un Bologna che vive un ottimo momento di forma. Milan, gli occhi di Maldini sul miglior bomber d'Europa: le ultime news >>>

tutte le notizie di